Informazioni

Covid-19 - Precauzioni adottate dal Centro di Medicina dello Sport di Siena

Al fine di evitare assembramenti nella segreteria e nella sala d’aspetto, si effettuano solo visite su prenotazione telefonica e con orari opportunamente differenziati.

All’atto della prenotazione si raccolgono informazioni al fine di individuare:

  • Atleti Covid + accertati e guariti;
  • Atleti che abbiano avuto anche uno dei seguenti sintomi riferibili al virus tra i quali, a titolo non esaustivo, temperatura corporea maggiore di 37,5 gradi, tosse, astenia, dispnea, mialgie, diarrea, anosmia, ageusia nelle ultime due settimane;
  • Atleti con anamnesi per contatti a rischio con (familiari Covid positivi o sintomatici, luogo di lavoro…).

L’atleta, protetto da mascherina chirurgica correttamente indossata e guanti monouso, verrà sottoposto -subito dopo l’accesso al centro- alla misurazione della temperatura corporea con termometro digitale. In caso di temperatura > 37.5°C non si procederà alla visita.

  • L’atleta deve compilare una dichiarazione debitamente sottoscritta (all.1), al fine di individuare: atleti Covid positivi guariti;
  • atleti asintomatici ma che hanno avuto sintomi riferibili all’infezione da Covid-19 tra i quali, a titolo non esaustivo, temperatura corporea > 37,5 °C, tosse, astenia, dispnea, mialgie, diarrea, anosmia, ageusia
  • atleti con anamnesi positiva per contatti a rischio (familiari, luogo di lavoro, eccetera).

Nel caso in cui l’atleta abbia indicato di essere stato Covid positivo oppure di aver avuto nelle ultime settimane sintomi attribuibili all’infezione da Covid-19, non si procederà alla visita di idoneità sportiva fintanto che l’atleta non produrrà la documentazione inerente all’effettuazione di due tamponi eseguiti. Nel caso i due tamponi dimostrassero esito negativo, come prova di avventa guarigione, si procederà ai test da eseguire secondo il protocollo FMSI per la certificazione.

Al fine di evitare assembramenti nella segreteria e nella sala d’aspetto, è opportuno che gli atleti e i pazienti si presentino in perfetto orario. Se in anticipo, si richiede di aspettare nel piazzale del centro.

L’atleta deve presentarsi alla visita da solo, con idonea mascherina chirurgica e guanti monouso, salvo nel caso di minori o di atleti disabili, i cui accompagnatori devono indossare gli stessi dispositivi di protezione.

Prima della visita, il paziente dovrà sanificare i propri guanti.

L’atleta, protetto da mascherina chirurgica correttamente indossata e guanti monouso, verrà sottoposto -subito dopo l’accesso al centro- alla misurazione della temperatura corporea con termometro digitale. In caso di temperatura > 37.5°C non si procederà alla visita.

  • L’atleta deve compilare una dichiarazione debitamente sottoscritta (all.1), al fine di individuare: atleti Covid positivi guariti;
  • atleti asintomatici ma che hanno avuto sintomi riferibili all’infezione da Covid-19 tra i quali, a titolo non esaustivo, temperatura corporea > 37,5 °C, tosse, astenia, dispnea, mialgie, diarrea, anosmia, ageusia
  • atleti con anamnesi positiva per contatti a rischio (familiari, luogo di lavoro, eccetera).

Nel caso in cui l’atleta abbia indicato di essere stato Covid positivo oppure di aver avuto nelle ultime settimane sintomi attribuibili all’infezione da Covid-19, non si procederà alla visita di idoneità sportiva fintanto che l’atleta non produrrà la documentazione inerente all’effettuazione di due tamponi eseguiti. Nel caso i due tamponi dimostrassero esito negativo, come prova di avventa guarigione, si procederà ai test da eseguire secondo il protocollo FMSI per la certificazione.

Prima, dopo e durante la visita si raccomanda di mantenere sempre la maggior distanza possibile fra operatori sanitari e atleta.

Visite Medico Sportive

La prenotazione della visita deve essere effettuata telefonicamente al numero 0577-52428 il mattino dalle ore 9.30 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 19.00.
In altri orari sarà in funzione la segreteria telefonica, dove potrete lasciare i vostri dati, nome e numero telefonico ed essere ricontattati per un appuntamento. All’atto della prenotazione sono date indicazioni all’utente sull’orario disponibile secondo la tipologia dello sport per cui è richiesta la visita, sui documenti necessariamente obbligatori (libretto dell’atleta, esame urine, vaccinazione antitetanica ecc..) per il rilascio della certificazione e sui costi della prestazione.

La visita medico sportiva si svolge secondo diverse modalità in base alla disciplina sportiva per la quale viene richiesta.

La visita medico sportiva per non agonisti prevede:

  • Visita medica
  • ECG a riposo

La visita medico sportiva si svolge secondo diverse modalità in base alla disciplina sportiva per la quale viene richiesta.

Per gli sport di tabella “A”:

  • Visita medica
  • ECG a riposo
  • Esame delle urine
  • Vaccinazione antitetanica

Per gli sport di tabella “B”:

  • Visita medica
  • ECG a riposo
  • ECG dopo Step-Test con monitorizzazione continua
  • Spirometria
  • Esame delle urine
  • Vaccinazione antitetanica

Per alcune discipline sportive (sia di Tabella “A” che “B”) è prevista la visita Neurologica.

La visita medico sportiva per agonisti, con età oltre i 35 anni, si svolge secondo diverse modalità in base alla disciplina sportiva per la quale viene richiesta.

Per gli sport di tabella “A”:

  • Visita medica
  • ECG a riposo
  • Esame delle urine
  • Vaccinazione antitetanica

Per gli sport di tabella “B”:

  • Visita medica
  • ECG a riposo
  • ECG durante Test da sforzo al Cicloergometro
  • Spirometria
  • Esame delle urine
  • Vaccinazione antitetanica

Per alcune discipline sportive (sia di Tabella “A” che “B”) è prevista la visita Neurologica.

Per le visite agonistiche è obbligatorio l’esecuzione dell’esame delle urine. Il campione delle urine dovrà essere consegnato prima della visita (si consiglia almeno un giorno prima) al nostro laboratorio di riferimento, il quale provvederà direttamente all’invio dei risultati presso il nostro centro.

Centro Diagnostico Senese
Via Celso Cittadini 7
53100, Siena
Tel 0577 51026

oppure

Viale Pietro Toselli 114/E
53100, Siena


In alternativa, è possibile portare in sede di visita medica il referto dell’esame delle urine con data non antecedente 3 mesi dal giorno della visita medica.

L’importo della visita varia in base alla tipologia degli accertamenti obbligatori, previsti dalla legge.

Il pagamento avviene a conclusione della visita a mezzo POS.

A conclusione della visita medica il Medico rilascerà il certificato di Idoneità alla pratica sportiva Agonistica (o non Agonistica),
che nella maggior parte delle discipline sportive, ha validità di un anno dalla data del rilascio.
In alcuni casi il Medico può decidere la sospensione momentanea del certificato, per mancanza di parte della documentazione obbligatoria (ad esempio la consegna del referto dell’esame delle urine, l’esatta indicazione della data di vaccinazione antitetanica ecc..) o per la necessità di effettuare ulteriori esami di controllo.
In tal caso l’atleta sarà tenuto a far pervenire la documentazione richiesta entro 60 giorni e potrà, previo giudizio favorevole del medico, ritirare il certificato successivamente.

Nel caso in cui l’altleta verrà ritenuto NON IDONEO potrà ricorrere avverso tale giudizio alla Commissione Regionale d’Appello, inviando il modello di domanda predisposto (disponibile presso la segreteria del Centro) entro 30 giorni dalla data di formulazione all’indirizzo che segue:

Commissione Regionale d’Appello
Az. Osped. Univers. “Careggi”
Medicina dello Sport
Viale Morgagni n.85, 50134 Firenze
tel/fax 055.7947066